News

IL CENTRO DI RICERCA DI MEDICINA RIGENERATIVA SWITH

30 aprile 2015

IL CENTRO DI RICERCA DI MEDICINA RIGENERATIVA SWITH

La Fondazione Ettore Sansavini per la Ricerca Scientifica dal prossimo venerdì 8 maggio inaugura il nuovo laboratorio finalizzato alla conduzione di studi nel campo della medicina rigenerativa. La cerimonia vedrà la partecipazione eccezionale del Premio Nobel per la Medicina, Prof. Luc Montagnier.

Il laboratorio SWITH, Stem Wave Institute for Tissue Healing, nasce con l’obiettivo di realizzare ricerche e metodi innovativi che possano ottimizzare le capacità differenziative e riparative delle cellule staminali e accelerare lo sviluppo della medicina rigenerativa.

Le sue principali linee di ricerca mirano a: • Sviluppare metodi e dispositivi capaci di produrre tessuti umani finalizzati al trapianto autologo, che possono essere crioconservati senza perdere le loro proprietà biologiche. • Modulare le capacità differenziative e rigenerative delle cellule staminali con composti innovativi, contenenti sia molecole naturali che di sintesi. • Utilizzare energie fisiche, quali campi elettromagnetici e vibrazioni acustiche, per ottimizzare la differenziazione staminale o addirittura riprogrammare cellule umane somatiche non staminali.

La cerimonia inaugurale inizierà alle ore 10.00, presso la Sala Conferenze di Maria Cecilia Hospital, con i saluti del Direttore del centro di ricerca, il Prof. Carlo Ventura, ordinario di Biologia Molecolare all’Università degli Studi di Bologna, e la Lectio Magistralis dell’illustrissimo Premio Nobel per la Medicina, Prof. Luc Montagnier, dal titolo “The “longue marche” towards Digital Biology”.

Successivamente alle ore 12.00 presso la sede del laboratorio SWITH, in via Provinciale Cotignola angolo Via Visconti 9/28 a Lugo, Dott.ssa Beatrice Sansavini e del Direttore Generale, Prof. Livio Tronconi, effettuerrà il taglio del nastro e la visita al laboratorio.

Per scaricare il programma dell’evento clicca qui

Per avere informazioni contattare la Fondazione tramite e-mail direzione@esrefo.org  o tramite contatto telefonico allo 0545 – 909762


Condividi: