Unità di Ricerca Clinica

L’URC, diretta dalla Dr.ssa Maria Salomone, si occupa di promuovere e gestire la ricerca clinica progettando, insieme ai migliori professionisti nel campo della medicina,  protocolli di ricerca volti a migliorare la pratica clinica, consentendo ai medici di sperimentare nuovi approcci terapeutici.

L’Unità di Ricerca Clinica inoltre, godendo di propria autonomia scientifica, sviluppa ed incrementa i rapporti e le partnership con le maggiori Società Scientifiche Italiane ed Internazionali per progettare e sviluppare protocolli di ricerca sempre più tesi al raggiungimento di traguardi di innovazione e miglioramento nella cura delle malattie.
Sul fronte clinico gli ambiti principali di ricerca sono concentrati prevalentemente nell’area delle malattie cardiovascolari, ancora oggi principale causa di morte a livello mondiale, oltre a quelle di pertinenza ortopedica e neurochirurgica.

Fra le linee di studio, assumono particolare rilievo.
  • l ’interventistica cardiaca strutturale (impianto di protesi e correzione di anomalie anatomiche cardiache)
  • le tecniche chirurgiche;
  • Le tecniche di imaging, sia non invasive che intravascolari;
  • Le tecniche interventistiche di ogni distretto vascolare;
  • L’elettrofisiologia clinica mediante sofisticati e innovativi approcci per l’insorgenza ed il mantenimento delle aritmie;
  • L’interventistica e la chirurgia del “piede diabetico”: fisiopatologia e terapia
  • Le valutazioni economiche di trattamenti farmacologici o di nuovi device, o di pratiche cliniche/chirurgiche con l’obiettivo di applicare le tecniche di costo-efficacia e costo-beneficio  e valutare i costi ed i benefici sia monetari che qualitativi.

L’URC è costituita da un Direttore (Clinical Research Unit Director) e cinque Assistenti alla Ricerca.